Settore disoccupazione - SOS ticino - Soccorso Operaio Svizzero, Ticino

Vai ai contenuti
Contatti

SOS Ticino
Settore disoccupazione
Via Cantonale 21
Stabile Galli Nord
6802 Rivera
Tel. 091 223 50 20
Fax 091 223 50 28

E-mail:
alucchini@sos-ti.ch




SETTORE DISOCCUPAZIONE

SOS Ticino si occupa dalla sua fondazione del sostegno alle persone che sono prive di lavoro, o perché mai entrate nel circuito del mercato del lavoro o perché uscite dal medesimo a seguito di vicissitudini personali o per contingenze diverse e indipendenti dalla propria volontà e azione.

Ci attiviamo per le persone economicamente e socialmente più svantaggiate, particolarmente colpite e penalizzate dalla crisi economica, favorendo il loro ingresso o reinserimento nel mondo del lavoro mediante offerte mirate e conformi ai bisogni specifici.
L’organizzazione di programmi occupazionali e di progetto mirati, come pure l’accompagnamento nella ricerca di impiego, sono fondamentali per ottenere il rapido e duraturo reinserimento socio-professionale di persone a forte rischio di esclusione, e a questo scopo collaboriamo con il Cantone, i Comuni, gli Uffici Regionali di Collocamento e le aziende presenti sul territorio.

SOS Ticino presta particolare attenzione affinché la persona in cerca di impiego costruisca e consolidi la fiducia nelle proprie potenzialità e capacità, promuova la propria autonomia e partecipi attivamente alla vita sociale. Proponiamo situazioni di apprendimento concrete e in relazione con la realtà, tenendo conto delle risorse e delle capacità individuali. In questo modo, sosteniamo la costruzione di nuove prospettive di conoscenza, di riconoscibilità, di esperienza e di azione.

Allo stato attuale offriamo tre Programmi Occupazionali Temporanei (POT) con sostegno al collocamento (Ri-Cicletta, Ri-Sostegno, Ri-Taglio).

Le nostre attività a favore delle persone in cerca di impiego si svolgono su mandato dell’Ufficio delle Misure Attive (UMA) del Dipartimento delle Finanze e dell’Economia del Cantone Ticino e in diretta collaborazione con gli Uffici Regionali di Collocamento cantonali (URC). I consulenti del personale degli URC iscrivono ai nostri tre POT le persone in cerca di un impiego.
Ogni giorno seguiamo nei nostri spazi 65 persone.

Ad ogni partecipante è assegnato un Job Coach il quale, in modo individualizzato, lo sostiene nelle azioni più utili ed efficaci nella ricerca di un lavoro. Allo stesso tempo, i partecipanti sono seguiti attivamente da un team di operatori nell’esercizio di attività pratico-lavorative, diverse e specifiche per ogni Atelier ma tutte legate al concetto di recupero di materiali inutilizzati o di scarto (da riciclaggio il “Ri-“ che ne caratterizza i nomi) e nello sviluppo delle competenze di base informatiche.

Dal 2020 il Settore Disoccupazione di SOS Ticino è attivo anche nell’ambito della prevenzione alla disoccupazione giovanile attraverso il progetto “Coaching Transfair 2” (CT2) e da aprile 2022 è integrato nel progetto Tavolo Check Your Chance Ticino insieme ad altre 5 organizzazioni. Grazie ad un supporto di job coaching individualizzato, giovani dai 18 ai 30 anni sono sostenuti nel periodo di transizione tra un percorso formativo o un apprendistato verso l’inizio di un nuovo lavoro.


Hai mai fatto una visita
ai nostri atelier
di Giubiasco e Rivera?

Potresti trovare fantastiche sorprese!

Puoi anche curiosare
gli articoli che
abbiamo in vendita.

Torna ai contenuti