Ri-Cicletta - SOS ticino

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cosa facciamo > Disoccupazione
Contatti

SOS Ticino
Atelier Ri-Cicletta
Via Cantonale 21
6802 Rivera
Tel. Responsabile
091 921 01 02
Tel. job coach
091 223 50 21
Fax 091 921 04 91


ATELIER RI-CICLETTA

Il programma occupazionale Ri- Cicletta, uno dei servizi e progetti che SOS Ticino attua per favorire il reinserimento sociale di persone disoccupate a forte rischio di esclusione, non si limita a dare nuova vita a biciclette usate. Nell’Atelier di Rivera si lavora soprattutto per rimettere in sella chi deve fare i conti con le difficoltà della vita, favorendone l’integrazione e il reingresso nel mondo del lavoro.

Chi siamo
  • Il gruppo di operatori è composto da un responsabile di Atelier, che coordina e organizza le attività pratiche, un assistente del responsabile, un "Job coach" e un responsabile degli stage e dell’inserimento professionale.
  • offriamo ai nostri utenti un sostegno individuale per elaborare le più adatte strategie di ricerca di impiego: insieme a loro prepariamo o aggiorniamo il dossier di candidatura (curriculum vitae; lettere di candidatura; lettere di risposta alle offerte), li introduciamo alla realtà complessa e mutevole del mondo del lavoro cantonale, ne favoriamo i contatti con aziende e datori di lavoro.
  • ci attiviamo affinché sia proposta a ognuno degli utenti un’opportunità concreta di mettersi alla prova e di valorizzare le proprie competenze in un contesto lavorativo, attivando stage orientativi o prove di lavoro.

I nostri utenti
Si tratta di persone in cerca di impiego, per lo più uomini, in genere prive di un certificato di formazione professionale o disoccupate da molto tempo, il cui collocamento professionale risulta particolarmente difficile.
Gli utenti di Ri- cicletta hanno l’opportunità di ri-acquisire ritmi e modalità operative, professionali e sociali limitate dalla condizione di persona non occupata professionalmente, attraverso la proposta di attività pratiche vicine al mondo del lavoro.
il cammino degli utenti verso un’occupazione stabile viene supportato attraverso l’applicazione quotidiana e legata alla realtà del lavoro della lingua italiana (APL per alloglotti).

Che cosa facciamo: le attività quitidiane dell' Atelier
Recuperiamo biciclette usate da fornitori privati, pubblici (polizia, comuni ecc., che ci consegnano le biciclette abbandonate o recuperate), enti e associazioni.
Provvediamo alle necessarie riparazioni e al collaudo su strada delle bici rinnovate selezionando pezzi e componenti, utilizzando il più possibile materiale di recupero e valorizzando le capacità manuali e la creatività dei nostri partecipanti.

I nostri progetti




Email:
pdiconza@sos-ti.ch
jfernandez@sos-ti.ch
fagustoni@sos-ti.ch


Torna ai contenuti | Torna al menu